Benvenuti nel mio mondo!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog!

Dopo tanti tentennamenti ho finalmente creato un piccolo angolo tutto mio dove condividere idee, progetti e pensieri con tutti coloro che avranno desiderio di addentrarsi e scoprire, un pò alla volta, qualcosa in più di me. Non ho molto tempo da dedicare a tutto ciò che mi appassiona, ma in alcuni particolari periodi sono un vulcano di idee che amo condividere con chi, come me, è appassionato di creazioni, arredamento old style-country-shabby chic, cucina, viaggi, fotografia, lettura, e di tutto ciò che può essere frutto di passione e fantasia.
Spero possiate trovare qualche spunto interessante o curioso; sarò ben lieta di ricevere commenti e suggerimenti da tutti voi. Buona visita!



Ciao a tutti! eccoci di nuovo in pista per la nuova festività ormai alle porte.....giunta con forse troppo anticipo rispetto agli altri anni questa Pasqua, ahimè ancora troppo fredda e dai toni ancora poco primaverili, sarà all'insegna di piccoli messaggi di affetto, pace e gioia da condividere con le persone più care. Qualche piccolo suggerimento, un pò di creatività ed il gioco è fatto.........

Auguro a tutti Voi una meravigliosa Pasqua!
Vi aspetto qui più numerosi che mai!

Un abbraccio affettuoso, Patty

Edoardo Bennato - E' Lei

Loading...
E’ lei che proprio in questo istante sta nascendo nell’angolo più povero del mondo Che forse questo mondo cambierà E’ lei perché la povertà le da un vantaggio Le dà più leggerezza e più coraggio E con questo vantaggio lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Contro guerre di chi le vuole Contro guerre di chi le fa E’ lei perché c’è già qualcuno che l’aspetta E le darà equilibrio e tenerezza E con questa certezza lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Per pietà che è solo finzione E si veste di santità Contro antiche stregonerie E moderne ingenuità Contro tanti falsi profeti E vere bestialità!.... Eh!!! Lei che parte da zero Lei che passa di qua In un mondo confuso dalla sua civiltà Tra chi invoca i diritti Sulla terra promessa E chi giura vendetta Contro chi gliela tolta C’è un vagito lontano Forse il peggio è passato È un futuro diverso Forse è già cominciato!

sabato 15 gennaio 2011

Ricicliamo il pandoro!!!

Eccomi per consigliarvi alcune ricette sperimentate per "riclare" piacevolmente il pandoro avanzato dalle feste. Sono facili, veloci e di sicuro successo.  Provare per credere!

TARTUFI DI PANDORO

Mostra immagine a dimensione intera
Ingredienti:
  • 200g di pandoro
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 cucchiai di mandorle o nocciole tritate
  • scorze d’arancia candita
  • 150g di cioccolato fondente fuso
  • 2 cucchiai di farina di cocco
 Preparazione:

Spezzettate il pandoro e mettetelo in una ciotolina con il latte e fate riposare per 10 minuti. Strizzate il pandoro e mettetelo in una ciotolina, aggiungete le mandorle e la scorza d’arancia candita e mescolate. Formate delle palline e mettetele in un piatto, poi ponetele in frigo per 20 – 25 minuti.

Rotolate le palline nel cioccolato fuso fino a coprirle del tutto, poi passatele nel cocco e ponetele in un piatto e poi in frigo per 15 minuti.

Se volete potete fare questi tartufi anche bianchi, passandoli nel cioccolato bianco.

TIRAMISU'
Mostra immagine a dimensione intera
Ingredienti:
  • 250 gr di Pandoro
  • 250 gr. di mascarpone
  • 3 tuorli
  • 250 gr. di panna da montare zuccherata
  • 18 cucchiaini rasi di zucchero
  • caffè
  • cacao amaro
Preparazione:

Preparare la crema montando i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto ben montato e aggiungere il mascarpone. Tagliare il pandoro a strisce o a cubetti, ed adagiarlo in una teglia, formare il primo strato e bagnare con il caffè, farcire con la crema di mascarpone, ed adagiare un altro strato di pandoro. Bagnare nuovamente la superficie del pandoro e ricoprire con panna montata ben ferma; se preferite potete sostituire lo strato di panna montata con la crema di mascarpone.

Cospargere con cacao in polvere e riporre per un paio d'ore in frigorifero.

In alternativa preparare il composto all'interno di singole coppette da servire con l'aggiunta di ciuffetti di panna montata e una decorazione realizzata con cioccolato fondente.


PANDORO AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti:

  • avanzi di pandoro
  • crema al mascarpone (QUI la ricetta)
  • 300 g frutti di bosco surgelati
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Contreau
Preparazione: 

Scongelare i frutti di bosco e cuocerli in una padella con lo zucchero per circa 10 minuti, fino a quando avranno assunto la consistenza di una composta.
Tagliare il pandoro a fette della grandezza dei bicchieri, bagnarle con il contreau e alternare strati di pandoro, crema al mascarpone e composta ai frutti di bosco, fino a riempire i bicchieri.

Mettere in frigorifero e decorare con qualche briciola di pandoro prima di servire.


2 commenti:

  1. Ciao Amore Mio!
    Devo proprio dire che sei bravissima in queste piccole cose tutte molto Patty....
    Mi emoziona molto vedere che la passione x queste cose ti porta a realizzare un blog così bello, caldo e significativo come tutto quello che sei.
    Nico

    RispondiElimina
  2. Ciao mia grande amica! Finalmente riesco a dedicare un po' di tempo a questo fantastico, ricchissimo, coloratissimo e Pattissimo blog!
    Sono ormai 10 anni ce ci conosciamo e sono 10 anni che non faccio altro che ripeterti che sei unica!
    Con affetto Francy

    RispondiElimina

GRAZIE per i vostri commenti!
Per gli utenti NON registrati e senza blog:
Se volete lasciare un commento selezionate Anonimo nella casella sottostante...ricordate però di firmarvi!