Benvenuti nel mio mondo!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog!

Dopo tanti tentennamenti ho finalmente creato un piccolo angolo tutto mio dove condividere idee, progetti e pensieri con tutti coloro che avranno desiderio di addentrarsi e scoprire, un pò alla volta, qualcosa in più di me. Non ho molto tempo da dedicare a tutto ciò che mi appassiona, ma in alcuni particolari periodi sono un vulcano di idee che amo condividere con chi, come me, è appassionato di creazioni, arredamento old style-country-shabby chic, cucina, viaggi, fotografia, lettura, e di tutto ciò che può essere frutto di passione e fantasia.
Spero possiate trovare qualche spunto interessante o curioso; sarò ben lieta di ricevere commenti e suggerimenti da tutti voi. Buona visita!



Ciao a tutti! eccoci di nuovo in pista per la nuova festività ormai alle porte.....giunta con forse troppo anticipo rispetto agli altri anni questa Pasqua, ahimè ancora troppo fredda e dai toni ancora poco primaverili, sarà all'insegna di piccoli messaggi di affetto, pace e gioia da condividere con le persone più care. Qualche piccolo suggerimento, un pò di creatività ed il gioco è fatto.........

Auguro a tutti Voi una meravigliosa Pasqua!
Vi aspetto qui più numerosi che mai!

Un abbraccio affettuoso, Patty

Edoardo Bennato - E' Lei

Loading...
E’ lei che proprio in questo istante sta nascendo nell’angolo più povero del mondo Che forse questo mondo cambierà E’ lei perché la povertà le da un vantaggio Le dà più leggerezza e più coraggio E con questo vantaggio lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Contro guerre di chi le vuole Contro guerre di chi le fa E’ lei perché c’è già qualcuno che l’aspetta E le darà equilibrio e tenerezza E con questa certezza lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Per pietà che è solo finzione E si veste di santità Contro antiche stregonerie E moderne ingenuità Contro tanti falsi profeti E vere bestialità!.... Eh!!! Lei che parte da zero Lei che passa di qua In un mondo confuso dalla sua civiltà Tra chi invoca i diritti Sulla terra promessa E chi giura vendetta Contro chi gliela tolta C’è un vagito lontano Forse il peggio è passato È un futuro diverso Forse è già cominciato!

domenica 30 dicembre 2012

Creare con...le mani in pasta!

 
E' la prima volta in assoluto che sperimento questa pasta modellabile e sapete una cosa.....me ne sono subito innamorata!!! Dopo svariati insuccessi ottenuti con la pasta di sale ho trovato una ricetta semplice e veloce che consnetiva di realizzare in casa senza troppe complicazioni una perfetta pasta modellabile da poter utilizzare sia nella tonalità naturale che colorata.
 
 
Per realizzare la pasta di mais a freddo occorrono i seguenti ingredienti:
 
2 bicchieri di amido di mais (conosciuto anche come maizena),
2 bicchieri di colla vinilica,
2 cucchiai di glicerina o olio per bambini, 
3 cucchiai di acqua  
2 cucchiaini di succo di limone.
 
Versate tutti gli ingredienti in un pentolino e mescolare energicamente il tutto. L’impasto va lavorato a lungo in modo da eliminare gli eventuali grumi.
 
In aggiunta vi indico un video fatto benissimo che vi potrà accompagnare:
 
 
 
 
Le sagome possono essere recuperate o da piccoli tagliabiscotti e tramite mini stampi in silicone. Può essere colorata antecedentemente con l'aggiunta di colore acrilico oppure colorata/decorata una volta essicata. Quando l'impasto è ancora morbido si possono incidere scritte o decori con l'aiuto di uno stuzzicadenti.



Ancora è presto per svelarvi a cosa mi sono servite queste splendide sagome dal color biscotto.....ma vi assicuro che l'effetto è bellissimo e se non fosse che con le mie mani ho aggiunto della colla mi verrebbe voglia di mangermele!!!!
 


Provateci anche voi....ne resterete stupiti e....se avete qualche dubbio, sono a vostra disposizione!
 
Un caro abbraccio, Patty

Cadeaux pour Noel.....tres romantiques!!!

 Adoro preparare questi gessetti profumati e confezionarli nei sacchetti d'organza per qualche piccolo pensiero da donare....hanno un tocco così romantico!!!
 
 
Diventano dei profumambienti o profumabiancheria che rilasciano un delicato aroma e che, una volta terminato, possono essere ricaricati all'infinito con quello preferito o più adatto al tipo d'ambiente.


Semplici e delicati.....un pensiero profumato sempre gradito!!!
 

 
Per questo Natale ho trovato degli stampini in perfetto stile gingerbread che ho utilizzato per realizzare delle piccole confezioni ideali per lasciare un profumato ricordo....



 
Ho semplicemente avvolto una saponetta naturale (molto carine quelle per lo scrub da corpo) in una striscia di feltro legata con un cordoncino di lana cardata: con una punta di colla ho fissato il gesso e aggiunto qualche goccia d'essenza profumata.
 
Baci baci, Patty

domenica 9 dicembre 2012

Patty's Christmas Ideas!!!

 
Sono giorni freddi, che lentamente ci preparano alle festività natalizie e che possiamo dedicare agli addobbi delle nostre case, alla preparazione di qualche dolcetto tipico e alla ricerca di pensierini da donare ai nostri cari.
 
Ecco per voi alcune idee very veriy Christmas scovate apposta per voi sul web che spero possano darvi come sempre suggerimenti originali e speciali per i vostri momenti più belli!
 
Non ho una particolare passione per il soggetto CANDELA, ma questa collezione mi ha veramente incantata e credo possa essere un'idea golosa e molto apprezzata da chi la riceverà: eccovi il sito in cui poter consultare l'intera collezione
 



 
Molto carini anche questi modelli effetto wool che ben si prestano per la nostra atmosfera invernale!


 
E per scaldare romanticamente la nostra casa provate a rivestire dei barattoli di varia altezza con carta di riso avorio e centrini di carta: otterrete delle lanterne hand made veramente belle anche da donare o per impreziosire la vostra tavola.
 
 
Che Natale sarebbe se mancasse qualche leccornia da offrire in occasione di una merenda o di una cena? magari anche da confezionare e da donare ai nostri ospiti come omaggio augurale:
ecco a voi numerosi spunti da cui trarre idee e suggerimenti per confezionare le vostre golose preparazioni!




 
Anche dei semplici biscotti appesi magari alle nostre finestre possono creare un effetto molto decorativo ed essere una valida alternativa alle solite decotazioni artificiali.
Vi segnalo a tal proposito i Pan di Stelle Mulino Bianco o i biscotti alla cannella già forati che trovate nella bottega svedese presso Ikea: un nastrino a quadretti bianco e rosso e il risultato è assicurato!

 
Ed ecco una serie di regalini da poter confezionare per grandi e piccini: un pò di originalità, materiali da recupero, stoffe colorate, feltro e nastrini ed ecco che anche un barattolo di vetro cambia velocemente aspetto ed è presto pronto per accogliere biscotti (ovviamente Homemade!), caramelle o qualsiasi tipo di leccornia come le scorze caramellate d'arancia ricoperte di cioccolato di cui vi posto la ricetta: una vera delizia!!!
 
 
 
 
Quale dono può essere più gradito se non qualcosa che scaldi le fredde serate invernali??!!! in questo modo chi lo riceverà avvertirà anche il vostro calore e l'affetto che gli vorrete dimostrare......
 
 
 
Per personalizzare ancora di più i regali possiamo pensare a qualche confezione in stile naturale realizzata con materiale semplice ma di grande impatto: cartoncini, cordoncini, carte stampate con scritte o note musicali, ingiallite magari con l'infusione nel thè e ritagliate nelle sagome preferite: sarà un pensiero dolcissimo da realizzare in poche e semplici mosse......provare per credere!
 

 
 
Sperando di avervi dato qualche spunto vi dò appuntamento ai prossimi post in cui troverete le mie creazioni natalizie create e confezionate rigorosamente HANDMADE per le persone a me più care!
 
Buoni preparativi e un abbraccio, Patty

 

domenica 2 dicembre 2012

Shopping IKEA....ed è subito voglia di Natale!

 
Il mio blog è giunto quasi al suo secondo compleanno e io....non ho ancora dedicato un post al magico mondo IKEA......ma come è possibile???!!!!
Devo rimediare subito e quale miglior occasione se non nel periodo in cui si veste a festa??
01/12/2012.....mancano 25 giorni a Natale e mi serve qualcosa che mi faccia entrare in pieno clima natalizio: idee, quelle sempre, piccoli pensieri da regalare, scatole, nastri, carta per confezionare i miei super pacchetti e tanto altro ancora....
 
 
Ogni anno le fantasie cambiano, ma i colori predominanti sono sempre il bianco ed il rosso....ossia quelli tipici del Nordic's Christmas nonchè i colori del MIO Natale.....
  
 
 
 
Alcune delle novità che più ho apprezzato sono la fantasia gingerbread cookies (per i quali nutro una vera e propria venerazione!) e i conetti da appendere o da riempire con qualsiasi tipo di leccornia....assolutamente bellissimi e ideali per il Natale all'insegna dell'Homemade....il tema che quest'anno ho personalmente scelto per rendere più caloroso (decisamente anche in termini di calorie :O)!) e meno consumistico questo Natale 2012.

 
Con qualche piccolo accorgimento ogni casa può trasformarsi per un breve periodo in un luogo caldo e accogliente, ricco di note dolci e armoniose, semplici ma d'atmosfera che renderenno ancora più belle le giornate trascorse in compagnia dei propri cari.

 
 
E con l'arrivo della sera ecco che la luce diventa più tenue e soffusa e candele, lanterne e stelle luminose riscaldano l'ambiente e lo rendono ancora più magico......


 
Cuscini, plaid, tovaglie, nelle tonalità del bianco e del rosso ci conducono in un luogo lontano dove la tradizione si mantiene e le famiglie conservano con cura il gusto della semplicità e dell'intramontabilità.....è in questo stile che io mi riconosco e con il quale adoro addobbare ogni Natale la mia casetta....


 
Se ancora non ci siete stati inserite una visitina nel vostro calendario....potrebbe tornarvi anche molto utile per qualche regalo dell'ultimo minuto!!!

www.ikea.com

Buon shopping, Patty
 

lunedì 29 ottobre 2012

Halloween Party...da Patty&Nico!

E' una domenica di quelle fredde e piovose, il camino è acceso, lanterne e candele creano l'atmosfera giusta e sottofondo risuona la colonna sonora della Famiglia Adams.....tutto è pronto per accogliere i piccoli e grandi partecipanti al nostro Halloween Party!
 
 
Era già qualche giorno che mi cimentavo nei preparativi perchè come al solito il tempo è poco e pensare di preparare tutto all'ultimo minuto impossibile!
La maggior parte degli spunti li ho tratti dal libretto Esselunga che già vi avevo anticipato in un precedente post e poi un pò di fantasia ha fatto il resto.....
Come questi vermicelli, sepolti da biscotti sbriciolati e immersi in budino al cioccolato...troppo schifezzosi!
 
 
 
E poi le Girelle Motta ricoperte con la pasta di zucchero arancione sulla quale ho realizzato con del cioccolato fuso le ragnatele e appoggiato un piccolo ragnetto stilizzato creato con pezzettini di stringa di liquirizia.....davvero coreografiche....
 
 
 
Questi sono dei buffissimi pipistrelli....i preferiti di Nico, per i quali ho prima di tutto realizzato le ali di cioccolato disegnandole su della carta da forno e, una volta girato il foglio, riempite seguendo le sagome con il cioccolato fondente fuso: qualche minuto di frigorifero ed eccole pronte per poter essere inserite fra due biscotto cioccolatosi Grisbì uniti da golosa nutella. Anche le altre decorazioni sono a base di cioccolato fuso!

 
Dei semplici cake-pops al cioccolato sono stati trasformati in pelosi ragni ricoperti di codette di cioccolato; con alcune stringhe di liquirizia sono state realizzate le zampe.....
 
 
Ed ecco il mio soggetto preferito....quello che più di tutti volevo realizzare e per il quale sono impazzita per trovare i marshmallows bianchi praticamente introvabili: base di biscotto, rosa di marzapane (acquistato bianco e colorato con il colorante alimentare rosso) e delle mandorle per simulare i canini appuntiti da vero vampiro.....a grandezza umana sono risultate ancora più impressionanti!!!

 
Prima d'ora non avevo mai sfornato delle meringhe....troppo laboriose, complicate e più facili all'insuccesso che al successo! ma queste ossicine erano davvero perfette per Halloween e così...ci ho provato! Con l'aiuto della planetaria ho montato a necve gli albumi, unito la valillina e aggiunto lo zucchero a velo; ottenuto un composto dall'aspetto lucido e meringato ho realizzato le sagome sulla carta da forno adagiata sulla placca. Per ottenere la forma dell'osso ho creato due palline di composto vicine sia in alto che in basso e le ho unite in verticale con una linea. La cottura è molto lenta, ma ne vale la pena! Per renderle ancora più macabre le ho semiricoperte con dei biscotti Oreo tritati finemente in modo da creare l'effetto terra.
 
 
Delle semplici meringhette sono state decorate con del cioccolato fuso per creare degli occhi....in realtà avrei dovuto disegnare delle venature di colore rosso per dar loro un maggior senso dell'orrido, ma per mancanza di tempo non è stato possibile e questo è il risultato: poco esaltante, ma comunque d'effetto!!!
 
 
Le mie frolle...immancabili in ogni occasione....sempre belle e buone: sarà che mi affeziono ma io proprio non riesco a mangiarle! La pasta frolla l'ho acquistata in panetto (non per fare pubblicità ma quella del marchio Esselunga reperibile nel banco freezer è la migliore in assoluto!) e la pasta di zucchero arancione è della marca Decora. I fantsmi sono invece stati ricoperti con la glassa reale fatta di albume, qualche goccia di limone e zucchero a velo. Le decorazioni sono a base di cioccolato fondente.

 
Forse le più complicate sono state proprio queste: le mummie!!! partendo dai miei super cake-pops al cioccolato e alla vaniglia ho creato gli occhi con alcuni tic-tac e realizzato le bende con la glassa bianca......carine, ma decisamente laboriose e difficili da conservare: vanno infatti mantenute in frigorifero o al fresco perchè il rischio è che l'impasto si ammorbidisca troppo....e si stacchi!
 


Mi sembrava carino lasciare ai più piccoli un pensiero in tema con la festa e così ho preso spunto da una ricerca effettuata su internet ed ho realizzato con del cartoncino nero dei pipistrelli a cono in cui sono stati inseriti caramelle e lecca lecca.....magari non sono perfetti, ma ai bimbi sono piaciuti e soprattutto hanno apprezzato il contenuto!

 
Non avevamo mai festeggiato questa ricorrenza....indubbiamente il recente viaggio negli States deve averci un pò contagiato (ad agosto le vetrine erano già super addobbate per l'occasione!) e anche le ispirazioni trovate hanno fatto la loro parte. Perchè una festa sia ben riuscita ci vogliono però anche le persone giuste e quindi ringrazio il mio adorato Nico per il contributo logistico e scenografico, i nostri magnifici nipotini per la loro allegria e i parenti più adulti per la loro simpatica ironia.
 
Buon Halloween a tutti, Patty