Benvenuti nel mio mondo!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog!

Dopo tanti tentennamenti ho finalmente creato un piccolo angolo tutto mio dove condividere idee, progetti e pensieri con tutti coloro che avranno desiderio di addentrarsi e scoprire, un pò alla volta, qualcosa in più di me. Non ho molto tempo da dedicare a tutto ciò che mi appassiona, ma in alcuni particolari periodi sono un vulcano di idee che amo condividere con chi, come me, è appassionato di creazioni, arredamento old style-country-shabby chic, cucina, viaggi, fotografia, lettura, e di tutto ciò che può essere frutto di passione e fantasia.
Spero possiate trovare qualche spunto interessante o curioso; sarò ben lieta di ricevere commenti e suggerimenti da tutti voi. Buona visita!



Ciao a tutti! eccoci di nuovo in pista per la nuova festività ormai alle porte.....giunta con forse troppo anticipo rispetto agli altri anni questa Pasqua, ahimè ancora troppo fredda e dai toni ancora poco primaverili, sarà all'insegna di piccoli messaggi di affetto, pace e gioia da condividere con le persone più care. Qualche piccolo suggerimento, un pò di creatività ed il gioco è fatto.........

Auguro a tutti Voi una meravigliosa Pasqua!
Vi aspetto qui più numerosi che mai!

Un abbraccio affettuoso, Patty

Edoardo Bennato - E' Lei

Loading...
E’ lei che proprio in questo istante sta nascendo nell’angolo più povero del mondo Che forse questo mondo cambierà E’ lei perché la povertà le da un vantaggio Le dà più leggerezza e più coraggio E con questo vantaggio lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Contro guerre di chi le vuole Contro guerre di chi le fa E’ lei perché c’è già qualcuno che l’aspetta E le darà equilibrio e tenerezza E con questa certezza lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Per pietà che è solo finzione E si veste di santità Contro antiche stregonerie E moderne ingenuità Contro tanti falsi profeti E vere bestialità!.... Eh!!! Lei che parte da zero Lei che passa di qua In un mondo confuso dalla sua civiltà Tra chi invoca i diritti Sulla terra promessa E chi giura vendetta Contro chi gliela tolta C’è un vagito lontano Forse il peggio è passato È un futuro diverso Forse è già cominciato!

giovedì 12 luglio 2012

Organizziamo un...Garden Party!


Vi ho già parlato della mia passione per i pic-nic? sarà l'atmosfera romantica ed il senso di leggerezza, la condivisione di uno spazio intimo e limitato, sarà che evoca il famoso dipinto del pittore francese Manet, che la sola idea di preparare un cestino ricco di spuntini e di recuperare un morbido plaid restano una delle cose più piacevoli per trascorrere qualche ora all'aria aperta!


La praticità è la prima regola da osservare: preparazioni semplici e facilmente conservabili, materiale usa e getta (in commercio ce ne sono di così carini che è inutile appesantire il nostro cestino!), mini kit di accessori indispensabili e magari qualche addobbo sfizioso perv rendere il tutto ancora più romantico e bucolico. Se quello che pensate di organizzare è un pic-nic serale non può ovviamente mancare una bella lanterna che possa creare la giusta atmosfera!




Documentandomi un pò su alcuni siti soprattutto stranieri ho scoperto una versione un pò più "comoda" del classico pic-nic, facilmente proponibile e realizzabile in qualsiasi spazio, grande o piccolo che sia, all'aperto: il Garden Party!



Già il nome rende non credete? allestire uno spazio all'esterno presenta dei vantaggi in termini di praticità e funzionalità, consente di invitare un maggior numero di persone e rende l'evento più spontaneo ed informale rispetto ad una classica cena in casa. Si presta ovviamente per la bella stagione, ma quale periodo se non questo risulta più adatto per trovarsi con amici e parenti?



Queste che ho riportato sono solo alcuni esempi di come, con un piccolo tocco da classe, si possa rendere al meglio lo spazio prescelto trasformandolo e abbellendolo al meglio con qualche accorgimento very chic:
gabbie decorative, bandierine di stoffa, lanterne e candele, profumati bouquet di fiori, cuscini decorativi, tovaglie in stile provenzale, brocche e bottiglie di vetro colorato e ancora porcellane dipinte o, perchè no, kit di piatti usa e getta nelle fantasie floreali in tinta con tovaglioli di carta.



L'idea è quella di abbelire uno spazio verde senza alterare la naturalezza dell'ambiente, ma avendone cura nell'allestimento e nella predisposizione di tutti gli elementi prescelti.
Si potranno privilegiare soluzioni più comode con sedute di vario tipo (sedie, poltroncine, sgabelli, amache,...) piuttosto che piccole isole direttamente sul prato ricoperto di morbidi plaid e soffici cuscini per consentire un maggior contatto con la natura.



Cesti, cestini, vasi e vasetti potranno essere utilizzati come contenitori per le prelibatezze cucinate per i propri ospiti e che potranno essere anche donati a fine serata come ricordo inserendo qualche piantina aromatica, delle frutta fresca o dei piccoli barattoli di confettura fatta in casa: un ritorno alla natura a 360°!




Ecco qualche spunto a tema (quale frutto se non la ciliegia rappresenta al meglio il periodo estivo da trascorrere all'aperto!) per personalizzare al meglio il vostro Garden Party! Scatolette, elemnti decorativi, etichette e....dolcetti rigorosamente monoporzione per rendere ancora più indimenticabile questo momento......bhè, non vi è venuta una gran voglia di organizzare il vostro primo Garden Party???!!!!




Un affettuosissimo abbraccio, Patty!!!

Nessun commento:

Posta un commento

GRAZIE per i vostri commenti!
Per gli utenti NON registrati e senza blog:
Se volete lasciare un commento selezionate Anonimo nella casella sottostante...ricordate però di firmarvi!