Benvenuti nel mio mondo!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog!

Dopo tanti tentennamenti ho finalmente creato un piccolo angolo tutto mio dove condividere idee, progetti e pensieri con tutti coloro che avranno desiderio di addentrarsi e scoprire, un pò alla volta, qualcosa in più di me. Non ho molto tempo da dedicare a tutto ciò che mi appassiona, ma in alcuni particolari periodi sono un vulcano di idee che amo condividere con chi, come me, è appassionato di creazioni, arredamento old style-country-shabby chic, cucina, viaggi, fotografia, lettura, e di tutto ciò che può essere frutto di passione e fantasia.
Spero possiate trovare qualche spunto interessante o curioso; sarò ben lieta di ricevere commenti e suggerimenti da tutti voi. Buona visita!



Ciao a tutti! eccoci di nuovo in pista per la nuova festività ormai alle porte.....giunta con forse troppo anticipo rispetto agli altri anni questa Pasqua, ahimè ancora troppo fredda e dai toni ancora poco primaverili, sarà all'insegna di piccoli messaggi di affetto, pace e gioia da condividere con le persone più care. Qualche piccolo suggerimento, un pò di creatività ed il gioco è fatto.........

Auguro a tutti Voi una meravigliosa Pasqua!
Vi aspetto qui più numerosi che mai!

Un abbraccio affettuoso, Patty

Edoardo Bennato - E' Lei

Loading...
E’ lei che proprio in questo istante sta nascendo nell’angolo più povero del mondo Che forse questo mondo cambierà E’ lei perché la povertà le da un vantaggio Le dà più leggerezza e più coraggio E con questo vantaggio lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Contro guerre di chi le vuole Contro guerre di chi le fa E’ lei perché c’è già qualcuno che l’aspetta E le darà equilibrio e tenerezza E con questa certezza lotterà Contro guerre senza ragione Contro guerre senza pietà Per pietà che è solo finzione E si veste di santità Contro antiche stregonerie E moderne ingenuità Contro tanti falsi profeti E vere bestialità!.... Eh!!! Lei che parte da zero Lei che passa di qua In un mondo confuso dalla sua civiltà Tra chi invoca i diritti Sulla terra promessa E chi giura vendetta Contro chi gliela tolta C’è un vagito lontano Forse il peggio è passato È un futuro diverso Forse è già cominciato!

sabato 11 giugno 2011

La dolcezza in una....zolletta!



Prendendo spunto da alcune zollette viste in un negozio ho voluto sperimentarne la creazione home-made utilizzando dei semplici stampini per ghiaccio in silicono, alcune gocce di coloranti alimentari e aromi vari per renderli gradevolmente profumati......piccole decorazioni per addolcire un thè o una tisana.


Oltre allo zucchero semolato ho utilizzato anche lo zucchero di canna aromatizzandolo con del rum....ottima soluzione per un caffè corretto! Unendo invece allo zucchero semolato del cacao amaro, della cannella o del cioccolato fondente fuso, ovviamente in quantità sufficiente per aromatizzare delicatamente, si possono ottenere piacevoli abbinamenti ideali per gli appassionati di caffè.

Ecco a voi il procedimento......facile e veloce:
  • Zucchero
  • Acqua calda
  • Colorante alimentare o naturale (cacao, cannella, cioccolato, sciroppi per granite)
  • Aroma (limone, fiori d'arancio, vaniglia, rum, sciroppo di lampone,...)
  • Stampi in silicone o plastica (perfetti quelli per il ghiaccio o per creare cioccolatini)

Gli ingredienti prescelti vanno uniti in una terrina e amalgamati perfettamente tra di loro con un cucchiaio di legno dosando la percentuale di liquidi in base alla quantità di zucchero necessaria: il risultato finale dev'essere un effetto "sabbia bagnata" quindi non troppo asciutta ma nemmeno troppo bagnata poichè il rischio sarebbe che in questo modo la forma creata non si salderebbe.

Con l'aiuto di un cucchiaino inserire piccole quantità del composto negli stampini esercitando una buona pressione verso il basso in modo da non lasciare spazi vuoti. Qualora gli stampi utilizati non consentano una cottura nel forno sfornare con una mossa rapida e decisa le formine su una placca precedentemente rivestita con carta da forno; nel caso abbiate utilizzato stampi in silicone procedete ad infornare per circa 50/60 minuti a 60°. In entrambe i casi le formine ottenute dovranno essere lasciate almeno 24 h a riposo in modo da indurirsi ed essere maneggiate senza rischi di rottura. Lo zucchero teme l'umidità per cui più l'ambiente sarà umido, più la zolletta avrà bisogno di tempo per solidificarsi completamente.

Per le più abili, ogni singola zolletta può essere decorata con piccoli decori fatti con la glassa bianca o colorata: piccoli fiorellini, cuoricini, iniziali per personalizzare il vostro dono.
Ricordatevi di rispettare i tempi di asciugatura della glassa prima di confezionarli!




Per conservarli è sufficiente inserirli in un barattolo ben chiuso assicurandovi che non si crei umidità. Per ottenere sfiziosi pensierini da donare inseriteli in barattoli trasparenti, scatolette o sacchettini e abbinate un' etichetta che riporti le aromatizzazioni.......saranno indubbiamente molto graditi!

2 commenti:

  1. Ma che bella idea, deliziosi davvero questi zuccherini!!!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina

GRAZIE per i vostri commenti!
Per gli utenti NON registrati e senza blog:
Se volete lasciare un commento selezionate Anonimo nella casella sottostante...ricordate però di firmarvi!